Blog: http://compagnidiviaggio.ilcannocchiale.it

sabato mattina 2 la vendetta

Stamane scrivo per andare oltre il mio ultimo post perché è da sabato scorso, appunto, che vengo denigrata e presa in giro dai miei amici. Ogni scusa è buona per tirare in ballo battutacce sugli sguardi che si incrociano o sulle mie notti insonni. La verità, ahimé, è sempre una: al giorno d’oggi non puoi mai essere serio, al giorno d’oggi non puoi essere davvero te stesso, al giorno d’oggi non esistono più le mezze stagioni (che ci sta sempre bene, visto che oggi c’è un vento furioso!).
E quindi ho deciso che mi limiterò ad elencare quali sono stati gli eventi salienti della settimana appena trascorsa, così nessuno si lamenterà.
Domenica: sono andata allo stadio e la Reggina ha sancito la sua permanenza in serie A.
Lunedì: Ho finito di leggere “Come Dio comanda”. (Lo so che mi ero riproposta di parlare di argomenti piuttosto frivoli ma io rischio e un aggettivo lo spendo lo stesso: “bellissimo”.) E ora mi ricompongo.
Martedì: N.R. (Niente di Rilevante)
Mercoledì: cena con amici e passeggiata notturna in attesa che si facesse mezzanotte perché…
Giovedì:… perché un caro- e vecchio!!- amico ha fatto il compleanno. Cena di compleanno.
Venerdì: N.R., Ho finito un libro che mi era stato consigliato da una collega entusiasta: “Undici Minuti” (per par condicio uso anche qui un aggettivo: ‘na schifezza”.) Ho comprato un paio di scarpe che ho lasciato ad un calzolaio perché mi eliminasse almeno 1 cm di tacco.  Partita a carte da amici con conseguente vittoria del compagno di viaggio.
Sabato, oggi: so far non è successo nulla. Sono andata a parlare con un imbianchino e ho sistemato casa. Attendo notizie dai miei amici che dalle sette di questa mattina stanno svuotando la casa di un altro amico. Nel dubbio ho comprato una scatola di Ore Liete da portare in dono al compagno di viaggio, qualora venga colto da mal di schiena fulminante post-trasloco e ricoverato d’urgenza.
Fine della mia Fiera delle Vanità. (Maledette citazioni!).

compagna di viaggio

Pubblicato il 17/5/2008 alle 11.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web